Neuropsichiatria infantile

 

Il neuropsichiatra infantile si occupa della valutazione di bambini e adolescenti (da 0 ai 18 anni) con problemi neurologici, del neurosviluppo e psicopatologici, come:

ritardi psicomotori

disturbi di linguaggio e della comunicazione

disturbi di apprendimento

autismo

disattenzione, impulsività e iperattività

oppositività

depressione o comportamenti autolesivi

disturbi d’ansia

alterazioni del pensiero

disturbi della nutrizione e dell’alimentazione

 

Durante la prima visita, accoglie la famiglia per un primo inquadramento delle difficoltà presenti: raccoglie i dati anamnestici, valuta la storia di sviluppo, le patologie pregresse ed eventuali accertamenti già eseguiti in precedenza. Nel corso della visita osserva anche l’interazione con le figure di accudimento e la risposta ai vari stimoli e attività proposte. In base al caso, fornisce indicazioni sulla eventuale necessità di un approfondimento con prove strutturate. Al termine del percorso diagnostico, comunica ai genitori l’esito e fornisce indicazioni circa la terapia, eventuali approfondimenti e visite di follow-up. 

· Gli Specialisti ·

Stefano Vicari

Silvia Guerrera

Alessandra Mandarino

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Cookie Consent with Real Cookie Banner