Tutor DSA e ADHD

CORSO di FORMAZIONE: TUTOR DSA E ADHD

Razionale e Obiettivi

Il bambino con Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) e il Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività (ADHD) presenta severe difficoltà nell’organizzazione e nella gestione dei compiti a casa. Generalmente fatica a iniziare a studiare, a mantenere l’attenzione sul compito per tutto il tempo necessario, a gestire il diario e lo zaino, a programmare e selezionare i compiti, e, più in generale, a sviluppare un metodo di studio. Sempre più spesso i genitori richiedono un supporto e un sostegno adeguato durante i compiti a casa per risolvere questo momento critico della vita scolastica e familiare. In tale ambito, la figura del Tutor specializzato risulta di fondamentale importanza per sostenere i bambini nello studio pomeridiano, agevolare l’autonomia del bambino nello svolgimento dei compiti e mediare in maniera competente la comunicazione con la scuola. Pertanto, l’Istituto ReTe intende formare Tutor specializzati per supportare bambini con difficoltà di apprendimento o regolazione comportamentale nella gestione quotidiana dello svolgimento dei compiti attraverso interventi mirati e in linea con quanto suggerito dalla letteratura scientifica recente.

Programma

Partendo dall’analisi degli strumenti dispensativi e compensativi previsti dalla normativa italiana per il DSA (Circolare del 05.10.2004, Prot. n 4099/A/4; Legge n 170 del 2010), il corso intende fornire strumenti di applicazione pratica da utilizzare nei contesti familiari ed extrascolastici per potenziare le risorse attentive, sviluppare un maggiore autocontrollo durante lo svolgimento del lavoro pomeridiano e favorire una migliore organizzazione dello spazio– tempo dedicato ai compiti. Particolare attenzione verrà rivolta all’uso di ausili informatici (tablet, software pc, app) e alla strutturazione dell’intervento in collaborazione con la famiglia e la scuola.

Argomenti Specifici

– Progettare un intervento di Homework Tutoring: organizzazione dello spazio-tempo per i compiti. – Metodologie Applicative: strategie metacognitive, mappe concettuali, lettura globale, strategie per favorire autocontrollo cognitivo, emotivo, attentivo. – Strategie e strumenti compensativi: tecnologie e strumenti per l’autonomia scolastica. – Strategie dispensative: pianificare e ridurre i compiti in maniera specifica – Strumenti di intervento: utilizzo di app, programmi per il computer, tablet. – Rapporti con la scuola e la famiglia: gestione efficace del bambino, utilizzando strumenti e strategie da suggerire alle insegnanti e da supervisionare costantemente. Il corso sarà svolto prevalentemente attraverso esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, workshop, discussione di gruppo e lavoro su casi clinici.

Strutturazione del Corso

Il corso si terrà, presso l’Istituto Rete, nei giorni 10 e 11 Giugno 2017, dalle ore 9 alle ore 18 per una durata complessiva di 16 ore.

Destinatari

Il corso è rivolto a: Psicologi, Logopedisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età evolutiva, Insegnanti Curriculari e di Sostegno, AEC

Docenti

Daniela Guitarrini (Psicologa, Centro di Psicologia e Logopedia ABiCì) Claudia Ronchetti (Logopedista, Centro di Psicologia e Logopedia ABiCì) Melissa Voltolini (Psicologa, Istituto Rete)

Numero partecipanti

Min. 15, max. 30

Sede

Il corso si terrà presso la sede dell’Istituto ReTe in Via Donatello 75, 00196 Roma.

Costo

I corsi hanno un costo di 200€, comprensivo di quota associativa all’Istituto ReTe, partecipazione alle lezioni, attestato di partecipazione, slides delle lezioni in formato pdf, materiale consegnato durante il corso.

Iscrizione e pagamento

Per iscriversi è necessario

scaricare e compilare il modulo in ogni sua parte e rinviarlo, insieme alla ricevuta di versamento del pagamento effettuato, all’indirizzo segreteria@istitutorete.it

Il pagamento può essere effettuato entro e non oltre Venerdì 2 Giugno 2017, tramite bonifico bancario intestato a:

Istituto ReTe, IBAN: IT96 O(lettera)033 5901 6001 0000 0133 306, indicando come causale: “Iscrizione CAA” e il vostro nome e cognome.

Commenti chiusi