Stefano Vicari

Responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile, dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma dal 2007.

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università “La Sapienza” di Roma con votazione 110/110 con lode, tesi in Neurofisiologia.

Specializzato in Neurologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma, massimo dei voti con lode e pubblicazione della tesi sperimentale dal titolo: “Malattia di Alzheimer e Sindrome di Down: aspetti neuropsicologici differenziali”.

E’ responsabile di progetti di ricerca sia nazionali che internazionali. Ha svolto periodi di ricerca presso istituti esteri accreditati scientificamente, come il Center for Research in Language of the University of California di San Diego o l’Institute for Basic Research in Developmental Disabilities di New York.

E’ membro di numerose società nazionali ed internazionali come la Società Italiana di Neurologia, la Società Italiana di Neuropsicologia, la Società Italiana di Neuropsichiatria Infantile, la Società Italiana di Terapia Cognitivo Comportamentale, la International Association for the Study of Child Languages, la International Society of Infant Study e della American Association on Mental Retardation.

Inoltre, è membro dello Special Interest Research Group on Aging and Intellectual Disability dell’International Association for the Scientific Study of Intellectual Disability e del Consorzio Internazionale sul Cervello e Comportamento della sindrome da delezione del 22q11.2.

Nel 2014 ha ottenuto l’abilitazione nazionale come professore ordinario in Pediatria Generale, Specialistica e Neuropsichiatria Infantile.

E’ autore di diversi libri in Italiano e in Inglese e di oltre 100 pubblicazioni scientifiche su riviste indicizzate.

Svolge inoltre attività di revisore per riviste scientifiche internazionali.

Commenti chiusi